SIAMO I NOSTRI INCONTRI, 2011

ORSOLA. ELENA. FRANCESCA. MANUELA. SILVIA. GRAZIA. IRENE. SARA. CHIARA. ANNALISA. ANNALIVIA. MARIANGELA. MIRNA. VALENTINA. MARGHERITA. PAOLA. AUSILIA. ELISABETTA. VANDA. CARLA. ROSALIA. TIZIANA. LUISA. GABRIELLA. MARIALAURA. VILLI. FRANCA. DOMENICA. FEDERICA. BIANCA. LUCIA. IRMA. BENEDETTA. MARTA. MARA. MARGHERITA. ANNAMARIA. MARIA. LUCIA. PAOLA. VERONICA. CATERINA. MARIA LUISA. DANIELA. SABRINA. LAVINIA. SIMONA. STEFANIA. LAURA. GIOVANNA. MARIA GRAZIA. PALMIRA. VANESSA. CATERINA. NUCCI. ANDREINA. VERONICA. MARIAROSA. ANNE’. ILAMAN. GIUSI. E ancora…

Il pensiero che niente ci tocchi è solo un’illusione: noi siamo gli incontri che facciamo. Sia quelli sbagliati che quelli giusti. Nessun incontro sarà stato inutile. Io sono le donne che ho incontrato e che, nel bene e nel male, hanno contribuito alla costruzione della mia identità. Frammenti di Armida. Chiederò loro di indossare una felpa con scritto a carattere cubitale il mio nome e le fotograferò nel loro ambiente, semplicemente.

(Tutto nasce in seguito al Premio Armida per le Arti di Torino, in occasione del quale mi è stata regalata la felpa – Nov. 2011).

I commenti sono chiusi.